Incarico DPO esterno

Il Data Protection Officer (DPO), anche noto come Responsabile della Protezione dei Dati (RPD), è una nuova figura introdotta dal regolamento europeo in materia di protezione dei dati (GDPR). Questa figura e il relativo incarico risultano obbligatori in determinati scenari e facoltativi in altri. Noi di ConsUp possiamo aiutarti a rispettare la legge e nominare un DPO esterno di fiducia. Scopri come.

Cosa possiamo fare noi di persona?

Per assicurare ai nostri clienti l'adeguamento al Regolamento Europeo n.679/2016 (ovvero al Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, meglio conosciuto come GDPR) noi di ConsUp pur operando da diversi anni nel settore della protezione dei dati personali abbiamo mantenuto un costante aggiornamento e ci siamo specializzati attraverso corsi di alta formazione riconosciuti dal Garante italiano. In ottemperanza a quanto previsto dalla legge siamo in grado di offrire il servizio di DPO esterno assumendone l'incarico . Grazie alla nostra consulenza mirata, saremo in grado di rispondere alle tue domande e configurare la soluzione migliore per la tua azienda nel tuo esclusivo interesse. Il servizio che offriamo prevede:

  • Sopralluoghi di persona in azienda;
  • Verifica dell’adeguamento al regolamento;
  • Controllo della documentazione in essere;
  • Cooperazione con l’autorità di controllo;
  • Collaborazione alla valutazione di impatto sulla protezione dei dati e controllo del corretto svolgimento;
  • Redazione di una DPIA, ovvero di un “Data Protection Impact Assessment”, il Documento di valutazione di impatto della protezione dei dati (solo nei casi previsti);
  • Collaborazione per la nomina delle figure previste;

La fase conclusiva prevede il corretto mantenimento del sistema, che andrà adeguato a seconda dei cambiamenti interni all'azienda.

Perché la figura del DPO è importante?

Il Responsabile per la Protezione dei Dati (o Data Protection Officer) è una figura capace di destreggiarsi tra processi informatici, sicurezza dei dati, archiviazione, trattamento ed elaborazione di dati personali. In un mondo in cui la raccolta di dati avviene di continuo tramite form, newsletter, email, ecc, il DPO deve fungere da guardiano dell'ecosistema aziendale, verificando che i limiti previsti dal GDPR, dal CCPA e da altri regolamenti attuali e futuri siano osservati. Chi viene nominato per questo incarico deve assolvere a funzioni di monitoraggio e aggiornamento costante, anche in virtù della continua evoluzione dei regolamenti stessi. Una sola segnalazione al garante della privacy per violazioni ritenute tali da parte di un cliente o addirittura di un utente del sito web, comporta una potenziale sanzione che può arrivare a cifre astronomiche, fino a 10 milioni di euro, o, per le imprese, fino al 2 % del fatturato mondiale totale annuo dell'esercizio precedente (se superiore a 10 milioni di euro). Un rischio che va assolutamente evitato.

Cosa puoi fare tu online?

Come abbiamo visto l'incarico di un DPO esterno è risolutivo nel processo di adeguamento agli obblighi di legge. Tu stesso, come imprenditore, puoi accelerare i tempi e ottimizzare le energie utilizzando la nostra innovativa suite di servizi online. Per avere tutto sotto controllo e cominciare a caricare i documenti necessari per la valutazione della privacy e dell'incarico DPO, non devi fare altro che:

  • Accedere al preventivatore automatico per la valutazione delle modalità di raccolta dati nel rispetto del GDPR;
  • Iscriverti alla demo gratuita di ConsUp Cloud;
  • Caricare i documenti disponibili per la tua attività (eventuali organigramma, asset dei PC e dei software, ecc);

Attendi il nostro contatto, stiamo arrivando!