Rischio biologico

Grazie alla valutazione del rischio biologico, è possibile determinare il pericolo di contagio e contaminazionedi chi lavora in un certo ambiente. La determinazione del livello di rischio espositivo a malattie, è fondamentale per tutelare la salute dei tuoi dipendenti ed evitare inutili stop forzati. Noi di ConsUP forniamo agli imprenditori un servizio di consulenza completo, grazie anche all'ausilio del nostro strumento di gestione cloud gratuito. Approfittane anche tu.

Cosa possiamo fare noi di persona?

Il datore di lavoro deve provvedere alla “valutazione del rischio biologico”. Così come regolamentata dall’articolo 271 del Testo Unico, nella valutazione del rischio devono essere inserite tutte le informazioni riguardanti le caratteristiche dell’agente biologico e le modalità lavorative.
Noi di Consup pianifichiamo ill nostro lavoro, programmando il sopralluogo nei locali aziendali per verificare che sia tutto in regola e procedere alla valutazione e in un secondo momento effettuare i dovuti campionamenti. In concreto ci occupiamo di:

  • Effettuare uno studio preliminare volto a stimare i tipi di microrganismi presumibilmente presenti in funzione delle attività lavorative svolte e delle possibili vie di diffusione e di infezione;
  • Stimare il rischio presente tramite apposito Algoritmo di valutazione;
  • Stabilire le misure di prevenzione e protezione da adottare;
  • Redigere documento finale di Valutazione del rischio biologico;

Nei casi richiesti si effettuano monitoraggi microbiologici ambientali (aria o superfici). I passaggi richiesti includono:

  • Scelta del tipo di campionamento e delle matrici da analizzare;
  • Raccolta dei campionamenti mediante diverse tecniche, selezionate di volta in volta tra quelle disponibili in base alle caratteristiche dell’ambiente analizzato;
  • Consegna dei campioni presso il nostro Laboratorio Accreditato di fiducia per le Analisi;
  • Redazione della specifica Relazione Tecnica relativa ai risultati delle analisi;

Perché la valutazione del rischio biologico è importante?

Valutare il rischio biologico permette di rispettare i parametri di legge come richiesto dall'articolo 271 del D.Lgs.81/08 e come previsto dal Titolo X e X-bis del D.Lgs. 81/08 specificatamente per le ferite da taglio e da punta nel settore ospedaliero e sanitario. Nella valutazione che i tecnici sono tenuti a produrre viene determinato il livello di rischio espositivo a malattie che possono essere contratte in relazione alle modalità lavorative. Nello stesso documento vengono indicate inoltre le misure tecniche, organizzative e procedurali per eliminare o diminuire i rischi professionali individuati. Tutto ciò vale anche per i monitoraggi microbiologici ambientali e per l'analisi della concentrazione microbica nell'aria o sulle superfici negli ambienti di lavoro

Cosa puoi fare tu online?

Il nostro sistema di gestione ConsUP Cloud ti consente di organizzare in autonomia il tuo piano di lavoro in vista della valutazione del rischio biologico in sede, nel giorno concordato con i nostri tecnici qualificati. Nello specifico, fino da subito hai la possibilità di:

  • Accedere al preventivatore automatico per la valutazione del rischio biologico, compila la richiesta e calcola il prezzo;
  • Iscriverti alla demo gratuita di ConsUp Cloud;
  • Caricare i documenti disponibili per la tua attività(elenco degli agenti biologici trattati, mansioni dei lavoratori, misure fino ad ora adottate per la protezione/prevenzione);
  • Inviarci un'email di notifica per confermare l'avvenuta archiviazione dei documenti;

Prenderti una pausa, saremo subito da te!